Se pensi che liberarsi dal mal di schiena sia un’impresa impossibile, il Team Fit Palestre ti svela qualche segreto per cominciare a prenderti cura della salute della tua schiena e alleviare il dolore.

Scegli uno stile di vita attivo all’insegna del benessere. Scegli Fit Palestre.

RICHIEDI IL TUO FREE PASS

Vieni a provare la disciplina che più ti piace!

TRE CONSIGLI PER TE

1. Migliora la tua postura

Se non assumi una posizione eretta o la tua postura in piedi è sbagliata, puoi aggravare la pressione sulla schiena e sentire dolore. Portare attenzione alla posizione che assumi ti aiuta ad alleviare la tensione sulla schiena e ad attenuare il dolore. Il primo passo per migliorare la tua postura è quello di rafforzare gli addominali perchè, essendo i muscoli che collegano la spina dorsale al bacino, ti consentono di avere il corpo eretto.

Lavorare sulla flessibilità, con lo yoga, il postural e il pilates, è ottimo per migliorare la postura. Si tratta di programmi d’allenamento che prevedono movimenti lenti e fluidi del corpo, riducendo parecchio la probabilità di aggravare il mal di schiena. Osserva come ti siedi e stai in piedi durante il giorno: se le spalle sono abbassate e all’indietro, e se la testa è in una posizione lineare. Inizialmente potresti trovare difficle correggere la tua postura, ma ti sentirai meglio.

2. Fai attività aerobica e cardio

La passeggiata e la pedalata possono darti sollievo se soffri di mal di schiena cronico. Altrettanto efficaci sono le attività cardio perchè con l’aumento della pressione sanguigna otterrai un risveglio dei muscoli addormentati. Già dopo 30-40 minuti di esercizi cardiovascolari l’organismo comincerà a produrre endorfine che contribuiranno ad alleviare il mal di schiena.

Cerca sempre di allenarti guidato da un professionista così da creare la routine di allenamento più adatta alle tue esigenze.

3. Solleva i pesi in maniera corretta

Spesso il mal di schiena può essere causato da una tecnica sbagliata di sollevamento dei carichi. Che si tratti di allenamento o di un lavoretto domestico, assicurati che la tua schiena non subisca troppo stress sollevando un peso: tienila dritta e piega le ginocchia. Fai in modo che la presa del peso sia ben salda e non ruotare mail il busto durante il sollevamento.

Se sei fan degli squat assicurati di eseguirli sempre nel modo corretto, se invece non sei sicuro di farli al meglio fatti guidare da un un Trainer per imparare la procedura corretta. Se sollevare degli oggetti pesanti fa parte del tu lavoro, aiutati con un tutore lombare (da indossare con moderazione, per esempio a intervalli di 15 minuti o solo quando devi sollevare qualcosa di pesante).